giovedì 1 dicembre 2022

Cover Reveal: Black Knight

 Benvenuti nel nostro angolo

#CoverReveal


TITOLO: Black Knight
 AUTRICE : Teresa Greco 
GENERE : Sport romance, new adult
 SERIE: Black Jones #1
 DISPONIBILE SU : Amazon 
EDITORE: Self Publishing
 FORMATI & PREZZI: Ebook e cartaceo (prezzi ancora da stabilire)


Sinossi
Mi chiamo Samuel Jones. Sono un italo americano cresciuto ad Amsterdam, orgoglioso del proprio cognome. Amo la mia famiglia in modo viscerale. A loro devo tutto, anche il merito di essere arrivato a New York per inseguire il mio più grande sogno: giocare nella NFL. Oggi sono il quarterback e capitano dei Lions. La mia vita da collegiale è costellata di successi sportivi e accademici. Posso anche vantare una discreta fama e una schiera di ragazze che farebbero carte false pur di stare con me. Vivo costantemente circondato da persone che mi venerano o mi desiderano... eppure, ho sempre la sensazione di essere solo. Perché da solo affronto il dolore di un evento che mi ha cambiato la vita per sempre. Un dolore che mi rende sempre più vulnerabile, nonostante le soddisfazioni conseguite nei miei anni alla Columbia University. Poi mi sono trasferito per caso nel dormitorio di Sophie Rogers... e da allora, dentro di me, si è risvegliato qualcosa. Lei è una ragazza diversa dalle altre. Sposta i miei equilibri e stravolge le mie certezze, senza nemmeno rendersene conto. I suoi occhi da cerbiatta sono diventati la mia dolce ossessione. Ma sono ben cosciente di doverle stare lontano, perché il football non ammette distrazioni, e perché non posso condividere con nessuno la causa del mio tormento. L’ho promesso.

mercoledì 30 novembre 2022

Intervista a Anita Cainelli

 Benvenuti nel nostro angolo

Intervista a Anita Cainelli


1) Da dove è nata la tua passione per la scrittura?
Ho sempre scritto poesie, fin da quando ero bambina. Da adolescente scrivevo lettere a diversi destinatari, facenti parte della mia vita, che però mai spedivo. Sulla carta esprimevo tutto ciò che a parole mi risultava difficile, visto il mio carattere piuttosto introverso. Era tuttavia un modo per fare chiarezza dentro di me. Le conservavo in un quaderno che ho gettato in età adulta. Ora un po’ mi dispiace, era una testimonianza di quello che sono stata e che i ricordi non sempre riescono a preservare nitidamente.

2) Cosa ascolti mentre scrivi?
Ascolto solo i miei pensieri. La musica mi distrae, mentre i rumori di sottofondo, facenti parte del mio quotidiano non mi infastidiscono. A volte rispondo perfino a domande che mi vengono rivolte, oppure parlo al telefono, e nonostante tutto, contemporaneamente riesco ancora a seguire il filo del racconto e a scrivere qualche riga.

3) Quanto di te metti nelle tue opere?
Molto. I miei personaggi sono spesso malinconici, ma anche molto ironici. Proprio come sono io.

4) Il genere che preferisci scrivere?
Ho scritto prevalentemente romance, però storie un po’ diverse dal solito. Mi piace mettere altre storie nella storia, affrontare tematiche anche serie, sullo sfondo di un filo conduttore. Mi sono cimentata recentemente anche nella scrittura di gialli e mi ci trovo a mio agio. L’importante, per me, è scrivere.

5) Il libro che ti ha dato coraggio per buttarti nel mondo della scrittura
Nessun libro in particolare. Ho cominciato a scrivere il mio primo romanzo quasi per caso.

6) Cosa preferisci: discorso diretto, indiretto, entrambi?
Il discorso diretto è stato per me un grande ostacolo. Non facile, ma indispensabile. Così l’ho introdotto con cautela nelle mie storie, provandoci fino a trovare un giusto compromesso con il discorso indiretto e la parte descrittiva. Non è stato facile, ma ora mi ci sto abituando.

7) Cosa ti aiuta quando ti blocchi con la scrittura?
Leggere, pensare ad altro. Le mie trame si sviluppano in parte nella mia mente, di solito durante il noioso tragitto al lavoro, e in gran parte direttamente sulla tastiera. Quindi il blocco è passeggero. Almeno finora è stato così.

8) Hai una beta reader per le tue storie?
Mia figlia Silvia. La mia più accesa sostenitrice. Scrittrice lei stessa, ha una competenza per me molto autorevole. La sua approvazione è la mia più grande spinta a proseguire con la scrittura.

9) Il primo libro letto?
Il piccolo Lord di F.H. Burnett

10) Il tuo libro preferito? 
Nulla è per sempre di Sidney Sheldon

Grazie a Anita per la chiacchierata

Cover Reveal: Messa di Mezzanotte

 Benvenuti nel nostro angolo

#CoverReveal


Titolo: Messa di Mezzanotte
Autore: Sierra Simone
Serie: Priest #1.5
Genere: Erotic Romance
Data di uscita: 02/12/2022
Traduzione: Alice Arcoleo
Editing: Done&Tail
Cover: FranLu

Sinossi
Ci viene detto che Dio punirà i malvagi e che i peccatori raccoglieranno ciò che hanno seminato. Ci viene detto di flagellare le nostre anime con la preghiera e la sofferenza, per tornare a essere di nuovo puliti.
Ebbene, eccomi qui: malvagio e peccatore.
E con una voglia disperata di tornare a essere pulito, anche se… è così bello essere sporchi.
Nemmeno io, però, mi sarei mai aspettato ciò che è venuto dopo.
Non avrei mai immaginato che la mia punizione arrivasse così presto.

martedì 29 novembre 2022

Cover Reveal: Sarah Gilmore 2 – il potere degli dei

 Benvenuti nel nostro angolo

#CoverReveal



Sarah Gilmore 2 – il potere degli dei
di
 Fabio Fanelli
Genere: Fantasy
Collana: Bifrost
Prezzo ebook: 3,99 €
Pagine: 306

Sinossi 
Dopo aver accettato la sua natura e aver perso la sua migliore amica, Irina, Sarah comprende quanto sia importante stringere alleanza e amicizie, ma non solo.
Trovare anche una persona accanto che la ama e la sostiene, rende la sua missione più affrontabile.
Le nuove responsabilità che Atena le lascia e la consapevolezza di essere la Custode, gravano pesantemente sul suo cuore, ma, quando sembra aver trovato un equilibrio, il Grimorio scompare.
Sarah rimarrà così immersa in un vortice di sparizioni tradimenti e verità in grado di sconvolgerla.
Il passato bussa sempre alla porta puntini... ma Sarah sarà in grado di affrontarlo?

Cover Reveal : La fata dei fiori

 Benvenuti nel nostro angolo

#CoverReveal


Titolo: La fata dei fiori 
Autrice: Rossana Murdaca 
Genere: Contemporary Romance 
Tipologia: Autoconclusivo 
Uscita: 2 dicembre 2022
 Prezzo: promo a 0,99 poi 2,69 euro 
Casa Editrice: Blueberry Edizioni 
Pagine: 250 circa

Sinossi
Rosalynne Clark ha ventotto anni e lavora nell'agenzia pubblicitaria dei genitori a New York. Da qualche mese però, a causa della turbolenta condizione economica dell'attività di famiglia, la sua vita ha assunto una piega inaspettata e ha dovuto prendere in mano la situazione fingendosi la fidanzata di Leo Holand, figlio di uno degli uomini più illustri nell'industria dei profumi. Jacob Miller ha trent'anni e lavora come naso in un'azienda di profumi nella city, ma ha una fortissima passione per la scrittura di libri per bambini. Uomo di bell’aspetto, curato e con un animo gentile, è dedito alla famiglia e alla lettura. Le loro vite si intrecceranno in maniera inaspettata a Solvang, cittadina nativa di Rosalynne, dove si rifugia per riflettere, e meta per Jacob che, su richiesta del nonno malato, vi si reca per ritrovare un oggetto speciale. La semplicità e le emozioni che proveranno li uniranno fin dal primo momento e faranno sbocciare in loro una speciale armonia. Ma riusciranno a risolvere tutte le questioni del passato, a vivere un nuovo amore e scoprire la magia di quel luogo incantato nativo della “Fata dei Fiori”?



lunedì 28 novembre 2022

Intervista a Emma Altieri

 Benvenuti nel nostro angolo

Intervista a Emma Altieri


1) Da dove è nata la tua passione per la scrittura?
Ho sempre amato mettere i miei pensieri su carta fin da quando ero piccola. Ho iniziato con diari e lettere, poi poesie e infine racconti e romanzi. In età adulta ho deciso di provare a pubblicare ed eccomi qui.

2) Cosa ascolti mentre scrivi?
Musica a tutto volume. Di solito si tratta di Queen, Coldplay, Muse, mi piace che sia molto ritmata, funziona come benzina che mi dà la carica mentre scrivo.

3) Quanto di te metti nelle tue opere?
Direi moltissimo. Di solito scrivo di cose realmente successe, posti che realmente ho visitato, persone che ho realmente conosciuto. Una parte di me è comunque sempre nei miei romanzi.

4) Il genere che preferisci scrivere?
Scrivo romance contemporaneo in genere, ho scritto anche una serie sport romance, mi piace il suspence e forse un giorno mi cimenterò in altro, mai mettere limiti alla provvidenza.

5) Il libro che ti ha dato coraggio per buttarti nel mondo della scrittura
E’ stata la serie dei disastri di Jamie Mcguire. Mentre leggevo parte della serie, di cui sono perdutamente innamorata, ho pensato dentro di me a quanto le mie storie assomigliassero a quelle della Mcguire come semplicità, così ho pensato che magari a qualcuno i miei romanzi sarebbero potuti piacere e ho provato.

6) Cosa preferisci: discorso diretto, indiretto, entrambi?
Sicuramente preferisco il discorso diretto. Mi piace molto l’interazione che si crea fra il personaggio e chi legge. Credo che si instauri maggiore sintonia in questo modo.

7) Cosa ti aiuta quando ti blocchi con la scrittura?
Mi è successo spesso. Non c’è qualcosa in particolare. Credo che ognuno abbia i suoi tempi. Di solito mi fermo e rifletto su cosa c’è che non va per andare avanti. Rifletto, rileggo quello che ho scritto e quando sono pronta, riparto. Succede da se, è come uno strano meccanismo che ha bisogno di raffreddarsi per poi rimettersi in modo al momento opportuno.

8) Hai una beta reader per le tue storie?
Si, ho la mia socia. Catherine BC è la mia beta reader ma anche l’autrice con cui scrivo a quattro mani quando capita e anche la mia collaboratrice nella Collana Editoriale che abbiano fondato insieme “Romance Angels Novels”.

9) Il primo libro letto?
Piccole Donne, come tante altre bambine. Ancora è nella mia libreria. Ci tengo davvero molto. Credo sia la lettura ideale per una bambina che si avvicina alla lettura per la prima volta.

10) Il tuo libro preferito?
Si tratta di “Il confine di un attimo” di J. A. Redmerski, è stato il primo libro che mi ha lasciato un segno sull’anima. Una storia davvero sconvolgente e travolgente. Un romanzo che non si dimentica.

Grazie a Emma per la chiacchierata

 



domenica 27 novembre 2022

Segnalazioni

 Benvenuti nel nostro angolo

Segnalazioni


Sinossi
Federico e Susy hanno tredici anni e il profumo della libertà tra i capelli, i muscoli pieni di adrenalina, sogni pieni di coraggio. Per loro la vita è una corsa folle in sella ai motorini, tra i vicoli stretti di Napoli. Vivaci e strafottenti, tra battaglie e umiliazioni reciproche, comandano due bande di ragazzi con l’intento di prendersi tutto. Sono figli dei boss più potenti della città, rivali tra loro. Così, anche per Federico e Susy il destino è già scritto: soltanto uno dei due vincerà e l’altro resterà a terra consapevole che chi perde è niente. A volte, però, succede qualcosa che non ti fa tornare indietro, che ti costringe ad accelerare fino a perdere il controllo. E improvvisamente la vita si trasforma in una corsa disperata che conduce alla vetta del vulcano, un luogo in cui è possibile ritrovarsi o perdersi per sempre. Ma anche un luogo in cui il potere della scelta è nelle tue mani.


Sinossi
A dispetto del suo nome di battesimo, nel cuore di Amanda c’è poco spazio per i buoni sentimenti. Sarà forse colpa dell’ex marito, che l’ha lasciata, o sarà perché anche con l’attuale compagno le cose non funzionano granché, e a cinquant’anni è difficile rimettersi in gioco? O magari è per la sua carriera di scrittrice, che non è decollata come sperava? Fatto sta che Amanda ha un conto aperto con l’universo e, mentre aspetta l’occasione giusta per riscattarsi, insegna in un corso serale di scrittura. Sotto la sua guida, un gruppetto di aspiranti bestselleristi si esercita nell’arte del delitto perfetto – quello inventato, s’intende. Tra loro ci sono Rutger, l’aitante tennista, Vanessa, la milf pettinatissima, Giovanni, il romantico ottantenne, e Ludovica, l’agente letteraria invadente. Capitolo dopo capitolo, maestra e allievi si addentreranno nei meccanismi intricati del loro romanzo, ma anche in quelli più insidiosi delle passioni che li legano l’uno all’altro. L’irriverente ironia di Rosa Mogliasso torna a colpire in un giallo che ne ha un altro al suo interno. E mentre ci mostra le regole per costruire il più infallibile dei congegni narrativi, si diverte a sabotarlo puntualmente. Fino all’immancabile colpo di scena conclusivo.


Sinossi
“L’amore è solo un’utopia che fa sembrare il sesso molto meno sporco.”
Liam Walker è un affascinante giovane pilota che, grazie ad una promozione, può continuare a volare  stando più vicino alla sua famiglia. Tornare a Towson (Baltimora) però, costringe Liam a confrontarsi con un milione di ricordi e con l’unica ragazza di cui sia mai stato innamorato e che gli ha anche spezzato il cuore. Kala Baker ha sempre avuto una vita complicata. La sua ‘fuga’ di dieci anni fa, ha lasciato un vuoto incolmabile non solo nel suo cuore, ma soprattutto in quello di un irresistibile e sfacciato pilota. Dopo tutti questi anni lei è tornata. Dieci anni per cercare di dimenticarla. Un solo attimo per ricordare ogni istante con lei.” Quando Liam se la ritroverà davanti la porta di casa, come se il tempo non fosse mai passato, sarà in grado di lasciarsi tutto alle spalle o tra loro comincerà una guerra a metà strada tra odio e amore? Tra segreti, questioni irrisolte e regole da rispettare, Kala proverà con tutta se stessa a riconquistare il suo primo grande amore, perché se da qualche parte esiste una seconda possibilità per loro, lei non se la lascerà scappare. E perché ci sono amori destinati a fare dei giri immensi prima di tornare a casa, se poi, af arti fare un giro tra le nuvole c’è uno come Liam Walker, beh, allora forse vale la pena attraversare qualsiasi tempesta pur di far tornare a splendere di nuovo il sole.



Sinossi
Londra, 1814
Dopo aver combattuto nelle Americhe, Alexander Clayton, Marchese di Hawke, rientra in Inghilterra per un congedo straordinario. Di nuovo nel caos del ton inglese, Alexander si trova, a propria insaputa, invischiato in un’unione combinata con una vecchia conoscenza: Anna guance lentigginose. Lady Anna Rightwhite, figlia maggiore del Marchese di Exter, mira a restare nubile e senza legami. Durante la Stagione, tuttavia, è costretta a un fidanzamento deciso dal padre. Il futuro marito è quel mascalzone che da ragazzo si divertiva a tirarle i capelli e la definiva maschiaccio senza ritegno né onore .
Quando gli sguardi di Anna e Alexander si incrociano, il passato si risveglia e i dieci anni di lontananza non saranno in grado di tenere sopiti i ricordi e un segreto che li lega. Ma Napoleone Bonaparte tornerà a insidiare i loro destini e metterà a dura prova quel legame fragile e appena ricostruito.


Sinossi
«Qual è il limite oltre cui i sogni si trasformano in spettri, i desideri in ossessioni, l’esistenza in polvere?»
Una regista di horror, accusata di aver evirato un produttore cinematografico, viene torturata e assassinata nella periferia di Bari, con un rito medievale riservato alle streghe. L’agghiacciante ritrovamento del cadavere fa rivivere al commissario Maya Desìo, esperta in grafologia giudiziaria, l’ombra di un ineffabile segreto che attiva un legame oscuro con la vittima, in un vortice di autolesionismo: si intrecciano le Favole pestate, la prigionia dell’ardore di vendetta, il desiderio di riscattare l’amore, sfuggendo il fantasma della follia.
Analisi freudiane e grafologiche gettano tinte fosche sui rapporti di amore e odio della regista con un noto psichiatra, e scoperchiano il vaso delle pulsioni che trascinano Maya Desìo in una relazione atavica con un uomo di spiccata capacità introspettiva, ma dalla condotta bipolare. «Non avrebbe spento quella voglia, in grado di bruciare l’anima. Sarebbe rimasta a sussurrare il desiderio che mai avrebbe pensato di provare: sospeso, maledetto, negato e osceno» THRILLER PSICOLOGICO INTROSPETTIVO, NOIR DELL'ANIMA.