lunedì 26 marzo 2018

Benvenuti nel nostro angolo:

TITOLO: Ogni attimo è nostro
AUTORE: Luigi Ballerini 
CASA EDITRICE: DeA
GENERE: Romanzo di formazione
PREZZO: Ebook 6,99  -  Cartaceo 15,90

Ogni attimo è nostro di [Ballerini, Luigi]

Sinossi: 

Giacomo ha un problema: se stesso. Troppo basso, troppo goffo, troppo medio. Per fortuna ci sono gli amici: senza Fabione e Martina sarebbe stato impossibile sopravvivere fino all’ultimo giorno di liceo. Lui, l’amico migliore del mondo. Lei, la ragazza che ha sempre sognato. Un trio perfetto. Un trio che ha superato ogni difficoltà, fino all’impossibile prova di maturità. Ma una cosa è certa: dopo gli esami arrivano le vacanze e dopo le vacanze c’è la libertà, la vita vera. E Giacomo non intende perdersi nemmeno un istante del futuro che lo aspetta. Il futuro però comincia nel peggiore dei modi, perché Giacomo, mentre fa le valigie, non si sente bene, e Fabione complica la situazione poco prima della partenza. E, come se non bastasse, piove, continua a piovere: un luglio caldissimo annegato da una pioggia ininterrotta. Sembra proprio che tutto voglia mettersi contro Giacomo e la sua avventura alla volta del Salento. Che tutto gli stia dicendo di non partire. Ma Giacomo non ascolta, e alla fine il viaggio inizia. Mille chilometri di musica, confidenze, segreti. Un viaggio in cui ogni attimo è unico e irripetibile e conta, e niente va sprecato. Perché tutto può finire all’improvviso.

Recensione:


Questa storia è un viaggio di formazione, crescita. del tanto temuto esame di maturità e quel viaggio tanto atteso.  E dei problemi che spuntano fupti.
Il libro racchiude un giorno, un giorno soltanto in cui verremo trasportati nella vita di Giacomo, un ragazzo timido e insicuro, in cui ci sono Fabione (il suo migliore amico) dl carattere simpatico e Martina (la sua ragazza), che lui definisce bella e senza difetti, e che insieme a lei si sente bello anche lui, si sente perfetto anche lui.
Il valore di un attimo. Non diamo mai abbastanza importanza agli attimi che che formano intere giornate, intere esistenze. .
Siamo sempre di corsa e non apprezziamo mai "ogni attimo", e questo libro me l'ha ricordato, mi ha sbattuto in faccia il mio andare sempre di corsa e non soffermarmi quasi mai.
Ogni attino è nostro è una storia purissima e sincera, un ritratto di Giacomo: un ragazzino timido, con problemi e incertezze che riportano indietro nel tempo (noi degli anni 90/80), con un pizzico di nostalgia e tenerezza. In cui illustra quello che sono l’amore, l’amicizia, la famiglia e i sogni nell'età più critica, in cui non sei più piccolo ma non neppure così grande. 

Il finale mi ha lasciato un po' spaesata,  probabilmente l'autore voleva questo effetto sul lettore, lasciandolo con la convinzione che siano altri capitolo. 
Non l'esito, già si accenna che il finale non è uno di quelli felici, ma per il senso incompletezza che rimane. Ripeto, sono sicura che sia volutamente così. 
Lo stile vola, si legge in pochissime ore senza noia, e sicuramente sarà uno dei prossimi regali che farò, perché il messaggio che trasmette è davvero forte, che deve arrivare a chi voglio bene. 


Estratto:



Maria Capasso

3 commenti:

  1. Ciao Maria,
    hai ragione, purtroppo non riusciamo più ad apprezzare l'attimo, siamo sempre di corsa e tutto scivola via..

    RispondiElimina
  2. concordo pienamente nella tua recensione

    RispondiElimina
  3. Ciao Maria :)
    Sono perfettamente d'accordo con la tua recensione e anch'io sarò lieta di regalare questo libro perché ha tanto da insegnare ed è ricco di spunti riflessivi.

    Eleonora C
    ELEONORA'S READING ROOM
    www.labibliotecadellaele.blogspot.it

    RispondiElimina